“Dirty Dancing” tra musical e film

img_4086Prendete una storia che ha fatto commuovere almeno due generazioni e fatene un musical. Se l’operazione regge, i fan del film saranno entusiasti e i neofiti la accoglieranno come una novità tutta da scoprire. A giudicare dalle reazioni del pubblico italiano, l’operazione “Dirty Dancing” il musical ha retto. Entusiasmo al Teatro Nazionale di Milano per le scene più celebri del film, con battute ripetute a memoria e grande affiatamento con il cast. Gabrio Gentilini  (Johnny) è perfetto fisicamente come alter ego di Patrick Swayze e dà un’ottima prova da ballerino; ancora acerba invece Sara Santostasi (Baby), incerta nella prova di danza e purtroppo non agevolata nel recitato da una voce un po’ troppo alta. Una spanna sopra tutte la prova di danza di Federica Capra (Penny, la compagna di ballo di Johnny), degna emule di Cynthia Rhodes.

Al di là di una versione italiana di buon livello, quello che lascia un po’ perplessi è il concept originale di “Dirty Dancing”. Non si tratta di un vero musical alla “Grease”, con canzoni originali integrate al dialogo, ma neanche di un juke-boxe musical alla “We will rock you”, con canzoni già celebri contestualizzate al racconto. “Dirty Dancing” ha una splendida colonna sonora di intramontabili hit degli anni 60, come “Do you love me” o “Love Man”, eseguite da un’impeccabile orchestra dal vivo e dagli ottimi solisti Marco Stabile e Ilaria De Angelis. Rimane però una colonna sonora a se stante e, forse, proprio questa è l’unica nota negativa. Non riuscire ad andare oltre il film, riproponendo in modo maniacale i costumi, look e persino le scene, che non sono altro che video proiezioni di ambientazioni reali. Una consuetudine scenografica ormai d’uso per molti nuovi musical tratti da film celebri, “Ghost” insegna.

“Dirty Dancing” centra il bersaglio comunque, regalando emozioni e tanta voglia di revival. Un’emozione palpabile anche tra i protagonisti tant’è che all’anteprima per la stampa Sara Santostasi fallisce il volo d’angelo finale tra gli applausi di incoraggiamento del pubblico, regalando un pizzico di imprevisto. Recuperando poi con un bis imprevisto e riuscito.

Come sempre un ringraziamento a Federico Lamastra che ha immortalato alcune delle scene più belle dello show e anche il parterre di vips alla prima del Teatro Nazionale. Tra gli altri si sono visti Riccardo Montolivo e Cristina De Pin, Martina Colombari e Billy Costacurta, Juliana Moreira ed Edoardo Stoppa, Max Laudadio e Barbara D’Urso.

Musical, News e anteprime

“Dirty Dancing”, saranno ancora balli proibiti?

“Nessuno può mettere Baby in un angolo”. Nella scena finale di “Dirty Dancing”, così dice Johnny ai genitori di Baby per poi portarsela via a ballare. Ma ascoltando parlare Eleanor Bergstein è difficile pensare che qualcuno abbia mai potuto metterla in un angolo. Questa effervescente signora dalla candida capigliatura e d...

Musical, News e anteprime, Prosa, Stagioni, cabaret, eventi

Ci vediamo al Manzoni

Il mondo delle conferenze stampa di teatro è una realtà diversa da tutte e la ripresa dopo la pausa estiva è un po’ come il ritorno dalle vacanze scolastiche. Grandi saluti, volti nuovi pochi e moltissime vecchie conoscenze. Capita così di andare alla chilometrica conferenza stampa di presentazione della stagione del Teatro Manzoni di Mil...

Danza, recensioni

“OPEN” di Daniel Ezralow: il ritmo della vita che invita alla danza

Forse qualcuno si aspettava Daniel Ezralow in persona sul palco del Barclays Teatro Nazionale, tornato a Milano con “Open” (dal 25 al 30 marzo) dopo il successo della scorsa stagione. Ezralow non si è visto, ma si è vista tutta la sua visione coreografica, espressa a livelli decisamente molto alti. Novità di quest’anno — ...

Musical, recensioni

Una grande Loretta Grace ma “Ghost il musical” non decolla

Una grande Loretta Grace ma

“Ghost il musical” – qui trovate la mia presentazione –  ha debuttato in grande stile al Barclays Teatro Nazionale lo scorso 10 ottobre . Parterre di vips, tra cui le sorelle Parodi, Paolo Limiti, Arianna Bergamaschi, Edoardo Stoppa, Paolo Ruffini, Martina Colombari e Justine Mattera, pioggia a scroscio ben augurante e stam...

Musical, News e anteprime

“Spring Awakening” arriva in Italia!

Forse nel 1891, Frank Wedekind scrisse il suo scandaloso “Risveglio di primavera”, opera per molti anni considerata irrapresentabile, mai avrebbe pensato di vederlo in scena sotto forma di musical. Eppure l’operazione è riuscita e anche molto bene. “Spring awakening” scritto da Steven Sater con musiche di Duncan Sheik...

Musical, News e anteprime

Arriva a Milano “Ghost Il musical” in versione italiana

Arriva a Milano

Sono davvero tante le aspettative per “Ghost Il musical” che debutterà al Barclays Teatro Nazionale il prossimo 10 ottobre. Ottime infatti le premesse: la produzione del Mas, che ha già brillato per diverse stagioni con la versione italiana di “Priscilla”, le musiche e le liriche di Dave Stewart (scritte insieme a Glen Ba...

Danza, News e anteprime, Prosa, Stagioni, cabaret

Stagione ricca di novità al Teatro Manzoni di Milano

Stagione ricca di novità al Teatro Manzoni di Milano

Prosa, danza, cabaret. Il Teatro Manzoni non si fa mancare proprio nulla per la nuova stagione 2013-2014. “Un teatro di novità” – ha spiegato entusiasta il direttore Alessandro Arnone alla presentazione, durante la quale hanno sfilato sul palco i protagonisti della prossima stagione. Un entusiasmo che si riflette anche nel nuovo ...

cabaret, recensioni

“Oblivion Show 2.0 – il sussidiario”: comicità trasversale di gran classe

“Oblivion Show 2.0 – il sussidiario

Gli Oblivion rappresentano un caso più unico che raro nel panorama teatrale italiano. Il loro personalissimo mix trasversale di teatro, musica e cabaret ha iniziato a farli conoscere sul web nel 2009 con un’esilarante parodia dei “Promessi Sposi” in dieci minuti, che li ha portati in breve tempo in teatro e in tv. E’ ora in...

Festival, News e anteprime

Dal 21 al 24 marzo a Brescia Luoghi Comuni Festival

Dal 21 al 24 marzo a Brescia Luoghi Comuni Festival

Dal 21 marzo prende il via a Brescia LUOGHI COMUNI FESTIVAL 2013 Che ne dite di una visita a  Brescia per un’overdose di teatro? Dal 21 al 24 marzo l’operosa città lombarda si trasformerà infatti in una vivace factory della cultura, con la quinta edizione del Luoghi Comuni Festival, quest’anno focalizzato sulla nuova drammaturg...